Dal 28 giugno, in occasione del prossimo vertice G8, il Governo italiano ha adottato la misura di sospensione temporanea del Trattato di Schengen che comporta il ripristino dei controlli alle frontiere al fine di garantire la sicurezza dei cittadini, delle delegazioni e dei leader mondiali in vista dell’appuntamento di luglio a L’Aquila.

Tutti i passeggeri in arrivo/partenza da/a destinazioni Schengen dovranno pertanto munirsi di documento di identità valido per l’espatrio, e recarsi con congruo anticipo in aeroporto, in modo da non incorrere in eventuali ritardi determinati dalla reintroduzione del controllo dei documenti.

Al fine di agevolare i propri passeggeri, Alitalia rafforzerà, per l’intero periodo in questione, il servizio di assistenza presso gli scali, con particolare riguardo alle esigenze dei passeggeri in transito.

(fonte www.alitalia.com)

This entry was posted on giovedì, luglio 2nd, 2009 and is filed under Senza categoria. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.